Incidente stradale a Merlara, auto si schianta contro il muretto di una casa: grave un 23enne

Lo scontro è avvenuto alle cinque di lunedì mattina. Il giovane è in prognosi riservata

(Foto vigili del fuoco)

Ha perso il controllo dell'auto, è uscito di strada e si è andato a schiantare contro il muretto di recinzione di un’abitazione, rimanendo gravemente ferito. È accaduto alle 5.15 di lunedì mattina in via Stradona a Merlara, lungo la strada provinciale 19.

GRAVE UN 23ENNE. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Este, che, con l'utilizzo di cesoie, divaricatori e martinetti idraulici, hanno liberato il giovane conducente, S.M., 23 enne di Lendinara (Rovigo), rimasto bloccato all’interno del mezzo, finito rovesciato su un fianco. Il ferito è stato, quindi, stabilizzato dal personale del Suem 118 e portato in ospedale a Schiavonia. La prognosi è riservata. Sul luogo dell'incidente anche i carabinieri di Santa Margherita D'Adige per i rilievi del sinistro. Le operazioni di soccorso sono terminate dopo circa tre ore.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Tragedia al maneggio, ucciso dal cavallo imbizzarrito. Il dramma ripreso da un collega

  • Devastante rogo in un'azienda: collassati due capannoni, morti 100mila tra polli e galline

Torna su
PadovaOggi è in caricamento