menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In primo piano, la Citroen e i segni del tentativo di frenata. Sulla destra, la Nissan Micra

In primo piano, la Citroen e i segni del tentativo di frenata. Sulla destra, la Nissan Micra

Mancata precedenza, schianto inevitabile. Inutile la disperata frenata, due feriti

Sono finiti entrambi al pronto soccorso i due uomini, un ventenne e un anziano, rimasti coinvolti stamattina in una carambola nelle campagne di Selvazzano

L'impatto, piuttosto violento, sarebbe stato causato da una manovra errata dell'anziano, uscito da un parcheggio senza dare la precedenza all'altra auto.

Mancata precedenza

L'incidente si è verificato alle 9 di lunedì lungo via Vittorio Emanuele III, che dalla zona industriale di Rubano porta verso Pralungo. Un 28enne di Saccolongo stava procedendo verso Selvazzano a bordo della sua Citroen C2 quando, all'altezza dell'azienda Nuova Agricola Girasole, si è visto tagliare la strada da una Nissan Micra. La piccola utilitaria bianca è sbucata dal parcheggio accanto al bar Rally per immettersi sulla provinciale girando a sinistra. A bordo un 69enne del posto, che deve non aver visto arrivare la Citroen o aver calcolato male i tempi di manovra.

Lo schianto

Inevitabile l'impatto: il 28enne non è riuscito a frenare in tempo ed è finito addosso alla Micra, colpendone la fiancata con il muso. La Citroen si è fermata lungo la strada, mentre la Nissan è finita di traverso sul vialetto di ingresso dell'azienda agricola. Tra loro i segni del lungo tentativo di frenata e numerosi rottami.

Feriti e testimoni

Alcune persone presenti hanno prestato i primi soccorsi e chiamato il 118, che ha prelevato i due conducenti. Entrambi sono finiti a scopo precauzionale all'ospedale di Padova, poi dimessi con qualche giorno di prognosi e diverse contusioni. Nel frattempo i carabinieri hanno avviato i rilievi e sentito i testimoni, che hanno confermato la mancata precedenza da parte dell'anziano.

incidente selvazzano2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento