Falciato sulle strisce pedonali da un'auto: fratture e lesioni per un sessantenne

Un uomo originario di Este è stato urtato dal veicolo di un coetaneo e sbalzato a terra. Violento l'impatto, che gli ha procurato diverse ferite. L'incidente mercoledì pomeriggio

I carabinieri durante i rilievi sul luogo dell'incidente

Serio incidente stradale nel tardo pomeriggio di mercoledì lungo una delle più trafficate arterie che attraversano il centro di Este.

L'investimento

Poco dopo le 17, lungo la strada regionale 10 "Padana Inferiore", in prossimità di una rotatoria, un pedone è stato investito da un'automobile in transito. L'uomo, 62enne residente in paese, stava attraversando la carreggiata sulle strisce pedonali quando il veicolo lo ha centrato e sbalzato sull'asfalto. Il conducente della Renault Laguna coinvolta nell'impatto, un 63enne, si è subito fermato mentre i passanti davano l'allarme chiedendo l'intervento dei carabinieri e di un'ambulanza.

Il ferito

I medici del Suem hanno preso in carico la vittima, trasferendola al pronto soccorso di Schiavonia dove all'uomo sono state refertate diverse lesioni e fratture multiple, concentrate nella zona toracica. Seppur malconcio, l'estense non sarebbe in pericolo di vita e la prognosi iniziale parla di quaranta giorni necessari per la guarigione, salvo complicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi

Sul posto sono intervenuti i militari del Nucleo radiomobile di Este per i rilievi dell'incidente. A quanto ricostruito l'investitore non avrebbe visto il pedone attraversare, colpendolo con la parte anteriore del veicolo. Ulteriori accertamenti sono in corso per capire se tra le cause dell'impatto vi possano essere una velocità sostenuta o il calare del buio, come pure se per chiarire lo stato psicofisico del conducente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

  • Coronavirus, positivo un 11enne che frequentava un centro estivo cittadino: tamponi a tappeto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento