menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La parte posteriore dell'auto spezzatasi dal resto dell'abitacolo (fonte: vigili del fuoco)

La parte posteriore dell'auto spezzatasi dal resto dell'abitacolo (fonte: vigili del fuoco)

Incidente a Lobia di San Giorgio in Bosco: 3 feriti, auto "smezzata"

Una Fiat Croma è fuoriuscita di strada, in corrispondenza di una curva, finendo contro due platani e la recinzione di un fondo agricolo. Lo schianto a mezzanotte e mezza. In prognosi riservata il conducente

Spettacolare incidente, nella notte tra martedì e mercoledì, in via Lobia, lungo la strada provinciale 27, nell'omonima frazione di San Giorgio in Bosco. A seguito della fuoriuscita autonoma di una Fiat Croma, tutte le persone a bordo sono rimaste seriamente ferite, in particolare il conducente. Il veicolo, in uscita da un curva a sinistra, in direzione di Carturo e vicino alla chiesa, è finito per schiantarsi contro due platani e la recinzione di un fondo agricolo, spezzandosi a metà, con gli occupanti della parte anteriore recuperati dai soccorritori su un punto e il passeggero posteriore su un altro.

I FERITI. Lo schianto intorno a mezzanotte e mezza. Ad avere la peggio il conducente, D.S., un 26enne albanese residente a Piazzola sul Brenta, ricoverato in prognosi riservata in ospedale a Cittadella. 25 i giorni di prognosi rimediati dalla passeggera anteriore, A.C., 18enne di Villa del Conte, procuratasi la frattura dello sterno. 30 giorni al passeggero posteriore, 28enne residente a Piazzola, che ha rimediato dei politraumi e fratture. Sul posto sono intervenuti tre ambulanze, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Cittadella per i rilievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento