Domenica, 16 Maggio 2021
Incidenti stradali Strada Romea

Tragico frontale sulla Romea muore la piccola Lucia di tre anni

Il drammatico incidente è avvenuto domenica pomeriggio, all'altezza di Conche di Codevigo, e si è portato via Lucia Tasso. Stretti nel dolore il papà e la mamma, incinta di un secondo bimbo, residenti a Dolo

Foto incidente (vigili del fuoco)

Una tragedia che spezza il cuore. C'era anche il piccolo corpo senza vita di Lucia Tasso, appena tre anni, in quel che resta della Nissan Qashqai rimasta coinvolta domenica pomeriggio in un micidiale incidente stradale sulla Romea, all'altezza di Conche di Codevigo.

L'INCIDENTE. A lungo la dottoressa inviata sul posto dal Suem 118 ha tentato invano di rianimare la bambina. Feriti, ma soprattutto straziati dal dolore, il papà e la mamma, in attesa del secondo figlio. L'aria squarciata dalle grida dei genitori. Nell'altra automobile, una Hyundai Tucson, l'allenatore e tre dirigenti della squadra di pallavolo di Pellestrina. La loro vettura è quella che si è scontrata frontalmente con la Nissan, finita sulla corsia opposta a causa di uno pneumatico scoppiato che ha fatto perdere il controllo del mezzo al papà di Lucia. Uno spettacolo devastante quello che si è mostrato agli occhi dei soccorritori, dei vigili del fuoco e della polizia stradale. Lamiere contorte, grida di disperazione, nove persone ferite. Una terza auto, una Opel Astra, non è riuscita a frenare in tempo, franando contro la Hyundai davanti a lei. A bordo due veneziani.

 

LA FAMIGLIA. Non vedevano l'ora di diventare genitori per la seconda volta. In quella terribile domenica pomeriggio, il dolore per la perdita della piccola Lucia si è unito alla paura per il nascituro, ancora nel grembo della madre, subito ricoverata al reparto di ostetricia dell'ospedale di Padova. Atterrita anche la comunità di Dolo nel Veneziano, dove la famiglia si era trasferita, e dove Lucia era stata battezzata lo scorso anno. Lui architetto, appassionato di calcio e di tennis, lei agente immobiliare, erano entrambi conosciuti in paese, dove erano stati visti felici, con la loro bambina nel passeggino, discreti e cordiali. Frequentavano per lavoro il Padovano. Lui era originario di Piove di Sacco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico frontale sulla Romea muore la piccola Lucia di tre anni

PadovaOggi è in caricamento