Drammatico frontale a Masi: morto un uomo, sei feriti gravi di cui due bambini

Lo schianto è avvenuto attorno alle 22.15 in via Settepertiche: per cause ancora da chiarire le due auto si sono scontrate, deceduto sul colpo un occupante, feriti gli altri sei

In foto: da sinistra, l'incidente e la vittima

Tragico incidente lunedì sera a Masi, nella Bassa dove ha perso la vita un extracomunitario e dove si sono ferite altre sei persone tra cui due bambini.

FERITI. Per cause in corso di accertamento, poco dopo le 22, in via Settepertiche nell’intersezione con via Turati, una Opel Astra con a bordo due indiani si è schiantata frontalmente con una Peugeot dove viaggiavano cinque persone.

MORTI. Nell’impatto è deceduto un 28enne, Dhaliwal Pawandeep Singh, residente a Bergamo ma domiciliato a Merlara, mentre il connazionale di 23 anni ha riportato lesioni non gravi. Alla guida dell’altra macchina una 51 enne di Masi ora ricovarata in terapia intensiva all'ospedale di Monselice. 

BAMBINI. A bordo con lei i figli di 20 anni e di 17anni ricoverati a Rovigo con fratture multiple e due bambini di 9 e 12 anni anche loro accompagnati al nosocomio polesano con diverse lesioni. Nessuno di loro sembra è in pericolo di vita. Sul posto sono intervenute le ambulanze del Suem e i carabinieri per i rilievi. Sembra che tra le cause dell'incidente vi sia l'alta velocità. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza del posto dei vigili del fuoco sono terminate a notte fonda.

Schermata 2017-08-01 alle 12.23.55-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Vive in casa con il cadavere del fratello, morto da tre mesi: dramma nella Bassa Padovana

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Si fa accreditare oltre 11mila euro cambiando l'Iban sulla fattura, ma il trucco online viene scoperto

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Cadavere nel lago d'Iseo: è la giornalista Rosanna Sapori, per anni lavorò nel Padovano

Torna su
PadovaOggi è in caricamento