Incidente sulla Monselice mare tra un tir e due auto: 2 morti e 2 feriti

Lo schianto questa mattina alle 7.40 in comune di Tribano. A perdere la vita Giovanni Baccan, 83enne di Monselice alla guida di una Renault Clio e la moglie Vittorina Zangirolami. Feriti anche l'autista dell'autoarticolato e il conducente della Mercedes. Traffico bloccato

L'incidente di questa mattina sulla Monselice mare

Due persone sono morte e due sono rimaste ferite in uno scontro questa mattina alle 7.40  lungo la Monselice Mare al chilometro 7+600 in comune di Tribano.

LA VITTIMA E I FERITI. Coinvolti nell'incidente un autoarticolato e due auto, una Renault Clio e una Mercedes. Ad avere la peggio il conducente della prima auto, l'83enne Giovanni Baccan di Monselice morto sul posto e la moglie coetanea Vittorina Zangirolami deceduta nel pomeriggio in ospedale a Padova. Trasportati nel più vicino nosocomio di Monselice gli altri due feriti non gravi: l'autista dell'autoarticolato e della Mercedes.

MONSELICE MARE: TUTTI GLI ULTIMI INCIDENTI

incidente Monselice mare 1-2DINAMICA DA CHIARIRE. La dinamica dello schianto è ancora in fase di accertamento da parte del distaccamento di Piove di Sacco della polizia stradale. Il bilico viaggiava comunque in direzione di Padova, mentre la Renault procedeva in direzione opposta verso Chioggia seguita dalla Mercedes. Nello scontro frontale con l'auto il mezzo pesante è finito di traverso lungo la carreggiata. Sul posto sono intervenuti anche la polizia locale di Monselice e i carabinieri di Abano Terme per gestire la viabilità, chiusa temporaneamente in entrambe le direzioni di marcia. Sul posto per i soccorsi i vigili di Este e Piove di Sacco, i mezzi del Suem del 118 tra cui l'elisoccorso.

IL COMMENTO (UDC). "La situazione risulta sempre più difficile - il commento a caldo di Massimo Cavazzana della commissione Territorio e Ambiente Udc - urge un approfondimento serio su un'arteria che vede potenziato di giorno in giorno il suo carico di traffico a discapito della viabilità locale che non riesce più a sopportare questa situazione. Apriremo con cittadini e i Comuni un tavolo d'intesa per avere risposte chiare in tempi certi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL COMMENTO (PDL).  "Questo incidente, secondo me, è frutto di un sorpasso azzardato e non ha nulla a che vedere con la messa in sicurezza del semaforo di Tribano con la rotonda - dichiara il consigliere comunale di opposizione Pdl a Tribano Roberto Bazzarello - E' un tratto pericoloso, una semi-curva, che incita a correre nonostante vi sia il limite di 70 km/h. Serve il senso di responsabilità di chi guida e maggiori sanzioni a chi corre. A chi mette in pericolo la vita degli altri con sorpassi azzardati ed alta velocità causando gravi incidenti spesso mortali dovrebbe essere ritirata la patente a vita".



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Pauroso incendio in un complesso residenziale: fiamme domate dai pompieri dopo ore

  • Dramma domenica mattina alle Terme: spara alla moglie e poi si uccide

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Positivo al Covid, fugge dal reparto di malattie infettive e sparisce per tutta la notte

Torna su
PadovaOggi è in caricamento