rotate-mobile
Incidenti stradali Noventa Padovana

Ciclista muore travolto da un furgone all'alba: nulla da fare, inutile la rianimazione

L'incidente lunedì mattina tra i comuni di Noventa Padovana e Stra. Sul posto sono i carabinieri e il Suem: alla guida del veicolo un anziano del posto, la vittima è Mauro Mondelli

Gravissimo incidente nella mattina di lunedì sul tratto di strada che collega Noventa Padovana con Stra, dove un furgone ha travolto un ciclista. L'uomo in sella alla due ruote è morto sul colpo.

L'impatto

Mancavano pochi minuti alle 6 quando in via Venezia, al confine tra le province di padova e Venezia, il 74enne Mauro Mondelli è stato investito e ucciso da un furgone Citroen Jumper guidato da un 82enne di Noventa. Nulla da fare per la vittima: i sanitari giunti sul posto hanno tentato di rianimarlo senza successo, dichiarandone poi la morte.

La dinamica

I rilievi sono stati affidati ai carabinieri di Stra, che hanno accertato come la bicicletta e il veicolo procedessero nella stessa direzione. Pare che il conducente non si sia accorto della presenza del ciclista, trascinandolo per alcuni metri. Sono ancora in corso le indagini per accertare le cause dell'impatto. Pesanti le ripercussioni sul traffico, deviato su altre arterie.

La vittima

Mauro Mondelli viveva a Noventa con la famiglia. Pensionato, amava i giri in sella alla sua due ruote e usciva spesso di prima mattina, come il giorno del fatale incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista muore travolto da un furgone all'alba: nulla da fare, inutile la rianimazione

PadovaOggi è in caricamento