Schianto mortale a Saccolongo: scooter contro auto. Giovane papà muore sul colpo

L'incidente è avvenuto martedì mattina lungo la strada che attraversa il paese, poco prima del centro abitato. La moto è finita addosso a un'auto che stava svoltando in una laterale

Gravissimo incidente a Saccolongo, dove uno scooter è finito addosso a due auto e un giovane padre morto sul colpo.

La vittima

Attorno alle 11.30 di martedì 17 aprile un motociclo è finito addosso a una Lancia Y guidata da un 51enne del posto. La vittima è Simone Dalla Libera, 37enne originario di Albignasego che di professione faceva il geometra. L'uomo viaggiava in sella al suo scooter quando gli è stata tagliata la strada e nell'impatto è rimasto esanime a terra. Dalla Libera da qualche anno si era messo in proprio dopo aver lavorato per diverse aziende del padovano e del trevigiano ed era molto conosciuto a Sant'Agostino, dove viveva con la famiglia, anche per la sua passione per lo sport. Lascia la moglie e due figli di 2 e 6 anni.

Il messaggio dei compagni

Sulla pagina Facebook de il "Carpine2016", la squadra di calcio amatoriale di cui Simone era capitano, è apparso nel pomeriggio un commovente messaggio dei compagni. In omaggio, è stato deciso di dedicargli un memorial.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica

L'incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 38 all'altezza dell'incrocio con via Scapacchiò poco prima dell'ingresso nel centro abitato del paese. Lo scooter procedeva lungo la strada proveniente da Cervarese Santa Croce in direzione di Selvazzano quando ha colpito in pieno l'automobile che si trovava a centro strada in attesa di svoltare a sinistra. La moto è finita addosso a un secondo veicolo che seguiva la Lancia. Sul posto è intervenuta la polizia locale di Saccolongo ed è atterrato d'urgenza l'elisoccorso, ma per il centauro non c'era più niente da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: quattro morti in provincia di Padova, anche il custode di Villa Marin

  • Coronavirus, Zaia: «Si tornerà alla normalità, ma gradualmente. Non abbassiamo la guardia»

  • Pm10 alle stelle negli ultimi tre giorni a Padova e provincia: ecco le motivazioni

  • Rientra e trova la compagna esanime: stroncata in casa da un malore fatale

  • «Via libera alla vendita di piante e fiori»: boccata di ossigeno per 450 aziende padovane

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: altri anziani morti, a Padova 2,3 positivi ogni mille abitanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento