Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

Trasferitosi a Tenerife cinque anni fa, l'uomo ha perso la vita martedì 9 luglio: vani i soccorsi

Uomini del Servicio de Urgencias Canario soccorrono una persona (foto Suc)

Aveva scelto di vivere a Tenerife. Ed era felice. Ma un'incidente stradale gli è stato fatale: Andrea Mizzan, padovano di 35 anni, è morto martedì 9 luglio alle Canarie.

I fatti

"Pizzi" (così era soprannominato) era in sella alla sua moto (una Buell) direzione Santa Cruz de Tenerife: la tragedia nel comune di Arico, con la dinamica ancora tutta da chiarire. I soccorsi sono giunti tempestivamente sul posto, ma per Andrea non c'è stato nulla da fare: secondo una prima ricostruzione - fornita dai quotidiani locali - il 35enne sarebbe andato a sbattere contro un palo a lato della strada. E appena la notizia è rimbalzata a Padova tutti i suoi amici hanno voluto ricordarlo con commossi post su Facebook in memoria dei bei momenti passati all'ombra del Santo prima che partisse per le Canarie.

Potrebbe interessarti

  • Via libera all'assunzione di 500 giovani medici: la rivoluzionaria scelta della Regione Veneto

  • Tumori, scoperto il meccanismo per il controllo della proliferazione cellulare

  • Ferragosto da bollino rosso sulle autostrade venete: giorni di traffico intenso

  • Infarto e ictus, team di ricercatori padovani trova la "porta" che diminuisce i danni al cuore

I più letti della settimana

  • Terribile frontale auto-moto, gamba amputata per i due centauri padovani: sono in pericolo di vita

  • Decide di farla finita lanciandosi dal terzo piano di un hotel del centro: tragico suicidio a Padova

  • Fermata e soccorsa mentre corre nuda in centro a Padova: «Sono sonnambula»

  • Drammatico incidente stradale nella Bassa: 36enne muore in ospedale per le gravi lesioni subite

  • Pedone falciato da un'auto all'altezza del cantiere: due i feriti

  • Ragazza padovana discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
PadovaOggi è in caricamento