Si ferma per far attraversare un pedone e viene centrato: muore un motociclista

L'incidente si è verificato verso le 11 nel comune di San Giorgio in Bosco: stando a una prima ricostruzione la moto sarebbe stata centrata mentre era ferma a bordo strada

Tragico incidente nella mattinata di domenica a San Giorgio in Bosco lungo la statale della Valsugana. Stando alle prime informazioni raccolte un motociclista di 48 anni padovano sarebbe stato travolto da un'auto che correva a forte velocità mentre era fermo sul ciglio della strada per far passare un pedone nel centro del paese. Il centauro è morto dopo alcuni minuti, nonostante il tempestivo intervento del Suem e dell'eliambulanza partita da Padova. Sul posto per i rilievi la polizia locale di Cittadella. Alla guida della Citroen c'era una donna di quarant'anni che avrebbe visto all'ultimo la motocicletta, non riuscendo a fermarsi. L'incidente è avvenuto davanti al comune. A perdere la vita è stato Nicola Brancalio che con la famiglia abitava nella frazione di Mandriola. L'uomo, che viveva con la mamma, era impiegato al Cna di Padova ed era noto anche per i dipinti che aveva realizzato all'interno della chiesetta del paese costruita dal padre. 

Incidente San Giorgio-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sui Colli: ciclista si scontra con un furgone, morto un 55enne

  • Rotogal brucia: inferno di fuoco all'alba. Il sindaco: «State in casa», Arpav monitora l'aria

  • Smantellato giro di prostituzione e casa di appuntamenti in un residence della Guizza

  • Live maltempo: a Padova e provincia black out e rami caduti, Venezia in ginocchio

  • Dalle acque gelide affiora un corpo di uomo: i passanti notano la salma lungo la riva

  • Cadavere in un campo, è un cacciatore sessantenne scoperto da un agricoltore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento