Tragedia della strada in Umbria: cade in motorino, muore un padovano 43enne

Un uomo originario dell'hinterland di Padova è morto lunedì mattina in seguito a un incidente stradale nel Perugino, dove da poco si era trasferito. La causa probabile è un malore

Le fasi dei rilievi sul luogo dell'incidente mortale

Notizia in aggionamento

É morto lungo la strada regionale 221 Aretina in località Lerchi, nel comune di Città di Castello. La vittima è Tommy Zago, 43enne originario di Villafranca Padovana, che da pochi giorni si sarebbe trasferito a Citerna per motivi lavorativi.

L'incidente

Tutte da chiarire la dinamica e le cause dell'incidente, verificatosi attorno alle 10.30 di lunedì. L'uomo, a quanto appurato dalla polizia municipale, viaggiava a bordo di uno scooter quando avrebbe improvvisamente sbandato finendo a terra e cozzando violentemente sull'asfalto. Un impatto rivelatosi fatale per il padovano, che nonostante i soccorsi è spirato in pochi minuti. Pare escluso il coinvolgimento di altre persone o veicoli, mentre si propende per un malore come possibile causa della fatale carambola. La regionale è rimasta chiusa la traffico per circa due ore per consentire i rilievi e la rimozione della salma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Leggilo anche su PerugiaToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto tornando a casa, diciottenne Padovano perde la vita

  • Live - Nuovo Dpcm in arrivo nel weekend: si va verso il coprifuoco

  • Coronavirus, Crisanti: «Siamo in un mare in tempesta. Secondo lockdown? Sarebbe inutile»

  • Coronavirus, Zaia: «Stiamo iniziando a entrare nel vivo della battaglia»

  • Il miglior panettone del mondo si trova alla pasticceria Estense: Francesco Luni vince l’oro assoluto

  • «Non ho la mascherina perché non riconosco la legge italiana»: scatta la multa di 400 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento