rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Incidenti stradali

Motociclista padovano perde un braccio nell'impatto con il guardrail dopo lo scontro con l'Apecar

L'uomo, in sella a una potente Bmw, era con altri motociclisti e stava rientrando verso casa quando è andato a scontrarsi con un'Apecar

Decisamente un weekend da dimenticare per i motociclisti: un 32enne padovano ha perso un braccio dopo uno scontro con un'Apecar sulle strade del Bellunese. 

I fatti

È successo a Fonzaso, lungo la statale 50 del Grappa: l'uomo, in sella a una potente Bmw, era con altri motociclisti e stava rientrando verso casa proveniente da Fiera di Primiero quando è andato a scontrarsi con un'Apecar guidata da un 78enne di Feltre, che si stava immettendo sulla trafficata strada. L'impatto è stato terrificante, tanto che il volo del centauro è proseguito per almeno 100 metri terminando fatalmente contro un guardrail, che gli ha tranciato di netto il braccio. Sul luogo dell'incidente sono subito arrivati i sanitari del Suem 118 con l'elicottero, che alla luce delle gravissime condizioni del 32enne lo hanno stabilizzato e trasferito di corsa all'ospedale Cà Foncello di Treviso, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto i carabinieri della locale stazione e i vigili del fuoco, con la strada statale che è rimasta chiusa per tre ore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Motociclista padovano perde un braccio nell'impatto con il guardrail dopo lo scontro con l'Apecar

PadovaOggi è in caricamento