menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trascinata da bus, muore tredici giorni dopo: aperta un'inchiesta

L'incidente è avvenuto il 31 ottobre scorso. La donna, un'88enne padovana, si sarebbe rivolta ai medici tre volte, solo l'ultima con ricovero, l'11 novembre. Due giorni più tardi il decesso. Esposto in procura

Le buste della spesa sono rimaste incastrate tra le porte del bus e la donna che le portava, un'88enne padovana, è stata trascinata per diversi metri dal mezzo pubblico. È accaduto lo scorso 31 ottobre, nelle vicinanze dell'abitazione dell'anziana, in via Vittorio Veneto. La signora, come riportano i quotidiani locali, il 13 novembre scorso, è deceduta, dopo tre visite in ospedale, solo l'ultima con ricovero.

MUORE DOPO L'INCIDENTE. Il giorno dell'incidente, con la donna c'era la figlia. Secondo la familiare, la madre si sarebbe rialzata e avrebbe proseguito la camminata fino a casa. Poco più tardi avrebbe iniziato ad accusare dei malori e, il giorno stesso, si sarebbe rivolta, la prima volta, ai medici. Dopo la visita in pronto soccorso sarebbe stata rimandata a casa. Il 6 novembre, un'altra chiamata al Suem 118, con lo stesso esito. Solo l'11 novembre, i sanitari avrebbero deciso di ricoverarla: due giorni più tardi, il decesso.

ESPOSTO IN PROCURA. La famiglia ha quindi deciso di presentare un esposto in Procura. Sarà l'esito dell'autopsia a stabilire se vi siano state eventuali responsabilità. Al momento nessuno sarebbe indagato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento