Giovedì, 24 Giugno 2021
Incidenti stradali Mortise / Via Plebiscito 1866

Causa un incidente da ubriaco e finge che fosse ragazza a guidare

Il tamponamento in via Plebiscito, dove l'Audi condotta da un moldavo ha spinto una lancia Y di una padovana per circa una decina di metri, ferendola. Il racconto dello straniero non ha convinto la polizia locale

Al volante sotto gli effetti dell'alcol, ha provocato un incidente e, per cercare di cavarsela, ha raccontato alla polizia locale che alla guida non c'era lui, bensì la ragazza che lo accompagnava. La storia non ha però retto ai riscontri e alle testimonianze raccolte dai vigili sul posto che lo hanno segnalato all'autorità giudiziaria per il reato di guida in stato di ebbrezza.

LA SCENEGGIATA. L'incidente si è verificato sabato sera in via Plebiscito, dove l'Audi condotta da un moldavo 35enne ha tamponato una lancia Y con a bordo una 55enne padovana spingendola in avanti per circa una decina di metri e ferendola. L'Audi invece ha finito la sua corsa entrando nella rotatoria con via Cardinal Callegari, centrando e danneggiando un palo dell'illuminazione pubblica. Al suo arrivo, la pattuglia della polizia municipale si è trovata davanti gli occupanti dell'Audi, il 35enne in evidente stato di ebbrezza, in difficoltà ad esprimersi e a coordinare i movimenti, e una connazionale di 24 anni. Il giovane, che si è rifiutato di sottoporsi all'alcoltest, ha dichiarato che alla guida al momento dell'incidente si trovava la ragazza, che invece risultava sobria. Oltre alla segnalazione per il reato di guida in stato di ebbrezza, al ragazzo è stata ritirata la patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Causa un incidente da ubriaco e finge che fosse ragazza a guidare

PadovaOggi è in caricamento