Martedì, 18 Maggio 2021
Incidenti stradali Via della Provvidenza

Incidente a Sarmeola di Rubano Malore in auto: muore 64enne

Il fatto mercoledì mattina lungo via della Provvidenza. Bruno Turetta di Selvazzano con la sua Lancia Zeta ha invaso la corsia opposta finendo contro la Renault Clio di una 67enne del posto, rimasta illesa

Via della Provvidenza a Sarmeola di Rubano all'altezza del punto in cui è avvenuto l'incidente

Sorpreso da un malore alla guida, ha invaso la corsia opposta scontrandosi in auto contro un altro veicolo. Soccorso sul posto con un massaggio cardiaco di emergenza da degli agenti della polizia stradale di passaggio in borghese, è deceduto una mezz'ora dopo all'ospedale di Padova. È successo mercoledì mattina, intorno alle 10, lungo la strada regionale 11 in via della Provvidenza a Sarmeola di Rubano. Vittima il 64enne Bruno Turetta, rappresentante di dolciumi di Selvazzano.

LA DINAMICA. Secondo una prima ricostruzione della dinamica da parte della polizia locale del Consorzio Padova Ovest, il 64enne sarebbe stato colto probabilmente da un infarto poco dopo aver oltrepassato, alla guida del suo monovolume Lancia Zeta, provenendo da Padova, il semaforo di viale Po, all'altezza del supermercato Dico. A causa del malore avrebbe perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta e finendo contro la Renault Clio di una 67enne del posto. Lo schianto è stato di lieve entità, al punto che la donna è rimasta illesa e i danni ai due veicoli sono risultati minimi.

IL DECESSO IN OSPEDALE. Purtroppo però, nonostante il tempestivo soccorso dei passanti e l'arrivo dei sanitari del Suem 118 che hanno provveduto a stabilizzare l'uomo prima del trasporto al pronto soccorso di Padova, quest'ultimo è stato dichiarato morto alle 11.45. Inevitabili le ripercussioni sulla viabilità della zona, percorribile a senso unico alternato fino al termine delle operazioni di soccorso e dei rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Sarmeola di Rubano Malore in auto: muore 64enne

PadovaOggi è in caricamento