menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente (foto: vigili del fuoco) e la vittima (foto: netlog)

La scena dell'incidente (foto: vigili del fuoco) e la vittima (foto: netlog)

Incidente a Sarmeola, in auto contro un negozio dopo il sorpasso: muore 26enne

Alle 4 di martedì, lungo via della Provvidenza. Vittima Chiara Bonetto, di Mestrino, dipendente del Mc Donald's. Dopo un sorpasso, ha perso il controllo della sua Polo

Una giovane vita tragicamente stroncata a 26 anni. Una scena straziante, quella presentatasi intorno alle 3.50 a testimoni e soccorritori in via della Provvidenza a Sarmeola di Rubano, dove ha perso la vita in un incidente stradale Chiara Bonetto, giovane di Arlesega di Mestrino, dipendente della catena di fast food Mc Donald's.

L'INCIDENTE. La ragazza, alla guida di una Volkswagen Polo, stava rincasando dopo una serata trascorsa in compagnia di amici quando, lungo la regionale 11, diretta da Padova verso Mestrino, all'altezza del civico 60, dove si trova un negozio alimentare, ha trovato la morte. Secondo una prima ricostruzione della dinamica da parte della polizia stradale di Piove di Sacco intervenuta sul posto e che ha raccolto anche la versione di alcuni testimoni, la 26enne, dopo aver effettuato il sorpasso di un altro veicolo, ha sbandato, finendo fuoristrada sulla destra, prendendo il cordolo del marciapiede che le ha fatto da rampa per poi proiettarsi con la Polo contro lo spigolo della vetrata del negozio di alimentari, parzialmente sfondata e dove si è rovesciato uno scaffale all'interno.

I SOCCORSI. Dai primi accertamenti, pare che la giovane viaggiasse a velocità sostenuta. Prima di terminare la sua corsa contro anche una ringhiera, ha travolto diversi cartelli stradali. L'auto è rimasta sfasciata al punto che il modello del veicolo risultava irriconoscibile, identificato solo tramite il libretto di circolazione. Per recuperare dall'abitacolo il corpo di Chiara, deceduta sul colpo, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire con le cesoie. Inutili i soccorsi del Suem 118, che non ha potuto che constatarne la morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Il Sant'Antonio di Evyrein compare in centro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento