Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

L'incidente alle 14 di mercoledì in via Bollane a Campodarsego: una persona è deceduta nell'impatto e altre due sono in gravi condizioni. Rilievi a cura della polizia stradale

Mercoledì di sangue sulle strade padovane. Verso le 14 un gravissimo incidente dall'esito mortale si è verificato in via Bollane a Campodarsego.

L'incidente

Secondo le prime informazioni un'automobile di piccola cilindrata e un furgone si sono scontrati all'altezza dell'incrocio con via San Giuliano. All'arrivo dei primi soccorritori è stato dichiarato il decesso di un anziano di Piombino Dese che si trovava a bordo di una Matiz. Gravemente fertiti invece il conducente del furgone e l'altro occupante dell'utilitaria, una donna dell'Alta che è stata elitrasportata a Padova in codice rosso. Sul posto oltre ai sanitari del Suem sono intervenuti gli uomini della polizia stradale di Padova.

Mezzi distrutti

A quanto ricostruito dagli agenti l'utilitaria avrebbe effettuato una manovra di svolta a sinistra senza rispettare la precedenza del furgone che proveniva dal senso di marcia opposto. Secondo diverse testimonianze l'impatto è stato violentissimo, entrambi i veicoli sono rimasti fortemente danneggiati in un groviglio di lamiere, finendo fuori strada nei terreni adiacenti. L'incidente si è verificato nel cosiddetto "Reticolo Romano", zona arcinota per i gravi sinistri che spesso accadono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento