menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto rubata

L'auto rubata

Ruba un'auto e va a sbattere contro un furgone ferendo il conducente: arrestato

L'incidente è avvenuto in via Nazionale, a Solesino. Arrestato per furto aggravato e omissione di soccorso M.A., 30enne moldavo, residente a Pozzonovo, con precedenti

Mercoledì mattina, intorno alle 5, i carabinieri della stazione di Solesino, in collaborazione con personale della stazione di Este, hanno arrestato per furto aggravato e omissione di soccorso M.A., 30enne moldavo, residente a Pozzonovo, con precedenti.

L'INCIDENTE. L’uomo, intorno alle 5, in via Sarpi di Solesino, ha asportato una Mini Cooper da un garage approfittando di un attimo di distrazione di un residente intento a chiudere il portone del box. È quindi salito a bordo dei veicolo dirigendosi verso via Nazionale dove, omettendo di dare precedenza, è andato a sbattere contro un furgone che proveniva da Monselice, condotto da un 72enne di Cavarzere.

FUGA A PIEDI. A seguito del violento impatto il conducente del furgone riportava una lesione a una mano, probabilmente una frattura. Il malvivente ha quindi tentato di fuggire a piedi ma è stato bloccato dai carabinieri in via Cuoro. Il 30enne, nello scontro con il furgone, aveva riportato lesioni non gravi per cui è stato accompagnato all’ospedale di Schiavonia per le cure mediche del caso.

Schermata 2017-05-10 alle 13.20.00-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Attualità

Perquisizioni e ostacoli alle Coop: il Dap "commissaria" il Due Palazzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento