Si schianta contro il muretto di una casa, giovane di 22 anni muore dopo una settimana

Stefano Marcello non ce l'ha fatta. Si è spento domenica in ospedale a Padova a sei giorni dall'incidente stradale avvenuto lunedì scorso in via Stradona a Merlara

L'auto dopo l'incidente (foto vigili del fuoco) e la vittima (foto Facebook)

Non ce l'ha fatta. Dopo aver lottato una settimana, sospeso tra la vita e la morte, si è spento domenica, in ospedale a Padova, Stefano Marcello, il 22enne di Lendinara (Rovigo) rimasto coinvolto in un drammatico incidente, lunedì scorso, in via Stradona a Merlara.

L'INCIDENTE. Erano le 5 del mattino, quando il giovane, percorrendo la strada provinciale 19, complice probabilmente l'asfalto reso scivoloso dalla pioggia, aveva perso il controllo dell'auto, una Volkswagen Polo, uscendo di strada e andandosi a schiantare contro il muretto di recinzione di un’abitazione. 

I SOCCORSI. Sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco di Este, che, con l'utilizzo di cesoie, divaricatori e martinetti idraulici, avevano liberato il giovane conducente, rimasto bloccato all’interno del mezzo, finito rovesciato su un fianco. Il ferito era stato, quindi, preso in cura dal personale del Suem 118 e portato in ospedale, dove purtroppo, nonostante i tentativi dei medici di salvargli la vita, il giovane è deceduto domenica. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gravissimo incidente, esce di strada e si schianta nel fosso: muore un 56enne

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

  • Auto travolge ciclista alla rotonda: l'uomo di 40 anni è grave in ospedale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento