menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente e Linda Scattolin (foto: twitter)

L'incidente e Linda Scattolin (foto: twitter)

Incidente in Sudafrica, grave Linda Scattolin: paralisi al lato destro

L'atleta di triathlon rimasta vittima di un grave schianto durante un allenamento in bicicletta, assieme ad Edith Niederfringer, non è in pericolo di vita, ma ha riportato pesanti traumi. Mercoledì sarà operata

Non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni sono gravi. Linda Scattolin, l'atleta di Triathlon originaria di Forlì ma da tempo residente a Ponte San Nicolò, rimasta vittima, sabato mattina, di un incidente in Sudafrica, insieme alla campionessa azzurra Edith Niederfringer, ha riportato un trauma facciale e la paralisi del lato destro del corpo. Al momento si trova in coma farmacologico per verificare il danno effettivamente subìto dalla vertebra C6. Sarà nuovamente operata mercoledì. In questa sede i medici saranno in grado di stabilire la gravità della lesione e se ci siano margini di recupero.

AGGIORNAMENTI. È il forum del sito di Triathlon, fcz.it, a tenere aggiornati i fan, che in queste ore hanno dimostrato grande solidarietà e sostegno alle due atlete coinvolte nel tremendo schianto lungo la strada R45 del Franschhoek Pass, postando aggiornamenti in tempo reale sulle loro condizioni di salute. Nelle scorse ore, i genitori di Linda sono partiti alla volta del Sudafrica per stare accanto alla triathleta. Con lei anche l'amica Alexa.

EDITH. Si sta riprendendo, invece, seppur stanca e debilitata, Edith Niederfringer. Il forum fa sapere che ha "cominciato il suo percorso di ripresa, anche se non sarà veloce e indolore. Anche lei ha subìto diverse fratture, ma è vigile, presente, oltre che molto stanca ovviamente, e ricorda l'accaduto". Per rasserenare chi le è stato accanto, anche dai social, Edith ha anche postato un selfie in cui sorride, seppur appaia molto provata.

"INSPIRE AND BELIEVE". Intanto, la foto del braccialetto azzurro "Inspire and believe" sta comparendo su molti profili. Si tratta del bracciale di Edith, Linda e di Pro Train, con il motto della squadra. Molti fan stanno pubblicandone come segno di vicinanza alle atlete.

L'INCIDENTE. Sabato mattina, Edith e Linda erano impegnate in un allenamento in bicicletta, quando, all'improvviso, sono state travolte da un autobus con a bordo alcuni rugbisti e tifosi. Uno schianto tremendo, in cui tre persone hanno perso la vita e il numero dei feriti sfiora la trentina. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara. Potrebbe essere stato un guasto ai freni del pullman a far perdere all'autista il controllo del mezzo, ma non si escluderebbe neppure la possibilità che siano state le atlete a tagliare la strada al bus, provocando la brusca sterzata del conducente e infine il ribaltamento del mezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento