Nonno falciato sulle strisce, muore ma salva la nipotina: chiesto il processo per l'investitore

Omicidio stradale e violazione del codice della strada. Sono i reati contestati dal pm al 29enne veneziano alla guida dell'auto che, il 7 ottobre scorso, travolse e uccise il 78enne albanese Novrus Hasa. Il giovane dovrà comparire davanti al giudice il prossimo 31 maggio

La scena dell'incidente (foto inviataci da un nostro lettore)

Stava facendo una passeggiata con la nipotina, quando, mentre attraversava sulle strisce pedonali, un'auto è sopraggiunta, centrandolo in pieno. Nulla da fare per l'anziano nonno, che in extremis era però riuscito a salvare la vita della piccolina, lanciando sul marciapiede il passeggino ed evitando che anche questo venisse falciato dalla vettura. Ora, il conducente del mezzo, un 29enne di Mirano (Venezia), dovrà presentarsi il 31 maggio prossimo davanti al giudice dell'udienza preliminare Margherita Brunello, che - come riportano i quotidiani locali - deciderà se spedire il giovane a processo, così come richiesto dal pubblico ministero Marco Peraro: il pm gli contesta i reati di omicidio stradale e di violazione del codice della strada, per l'omessa precedenza al pedone in fase di attraversamento sulle strisce.

L'INCIDENTE. La tragedia, nell'Alta padovana, risale alla sera del 7 ottobre scorso. Il nonno ha perso la vita, investito da un'auto mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali assieme alla nipotina di 22 mesi seduta sul passeggino. L'incidente alle 19.45, in via Caltana, lungo la strada provinciale 11, vicino alla scuole di Villanova di Camposampiero.

BIMBA SALVA. Vittima il 78enne albanese Novrus Hasa, residente in paese in piazza Mariutto. Con lui la piccolina, che abita nello stesso appartamento, rimasta coinvolta nel sinistro, trasportata in ospedale a Padova per gli accertamenti del caso, ma rimasta praticamente illesa. Sembra infatti che l'anziano sia riuscito a spingere via il passeggino, salvando così la nipotina.

NULLA DA FARE PER IL NONNO. In via Caltana è intervenuto l'elisoccorso del Suem 118. Nonostante i tentativi dei medici di rianimarlo, purtroppo per l'anziano non c'è stato nulla da fare: è deceduto sul posto. Sotto choc l'investitore, alla guida di una Volkswagen Polo, trasportato in pronto soccorso a Padova. Sul luogo della tragedia erano intervenuti i carabinieri della stazione di Noventa Padovana.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento