menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Prà ad Este, il luogo dell'incidente

Via Prà ad Este, il luogo dell'incidente

Este, ha un infarto e finisce nel fosso con l'auto: muore 73enne

L'incidente questa mattina alle 9.30 in via Prà. Vittima Walter Goldin, malato di cuore, uscito di strada in seguito a un malore. L'uomo era in lista per un intervento. Aveva lavorato una vita al salumificio Fontana

Un malore improvviso, probabilmente un infarto, ha colpito questa mattina Walter Goldin, 73enne di Este, mentre era alla guida della sua Toyota Yaris. L'attacco di cuore gli avrebbe fatto perdere il controllo del veicolo, finito fuori strada in un fossato in via Prà, al confine con via Chiesa Prà, all'altezza di un cantiere edile.

MALATO DI CUORE. Sono stati proprio gli operai al lavoro a dare per primi l'allarme. L'incidente è avvenuto intorno alle 9.30. L'anziano, residente poco lontano in via Ragazzi del '99, stava recandosi a Este per andare a prendere il pane e il giornale. Aveva appena salutato la moglie Francesca Simonato che, con voce rotta, riferisce che il marito era da tempo malato di cuore, che era in lista per un intervento cardiaco. Sul posto dell'incidente sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Este per estrarre il corpo di Goldin dalle lamiere dell'auto e i sanitari del Suem che hanno prestato i primi soccorsi cercando di rianimarlo, ma invano. Per l'anziano non c'era più nulla da fare. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale.

LA MOGLIE. "Ha lavorato 40 anni al salumificio Fontana qui in paese - racconta ancora la moglie Francesca - Colpa probabilmente del fatto che era stato per una vita dentro e fuori dalla cella frigorifera, soffriva anche di asma, e proprio questa mattina presto era uscito di casa per un appuntamento con una pneumatologa che lo aveva in cura. Poi era tornato e di nuovo uscito per andare a prendere il giornale e il pane. È stato mio figlio, poco dopo, a chiamarmi per riferirmi cos'era successo. Avrebbe compiuto 74 anni il prossimo 15 luglio - aggiunge, tra le lacrime - Spero solo che non abbia sofferto". Goldin, oltre alla moglie Francesca lascia due figli: Massimo, residente a Veggiano, e Cristiano, che abita vicino ai genitori, a Prà di Este.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento