Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Due incidenti sul lavoro nel giro di un'ora: un operaio cade dalla scala, un altro si taglia un mignolo

La polizia è intervenuta in entrambi i casi, avvenuti a distanza di un'ora. Nel primo caso un operaio è caduto da una scala mentre puliva una finestra, nel secondo il titolare di una ditta edile si è tagliato un dito con una sega circolare

Due incidenti sul lavoro sono avvenuti lo stesso giorno a distanza di un’ora in due aziende diverse. Un operaio è caduto da una scala e ha perso conoscenza, mentre il titolare di una ditta si è amputato il mignolo con una sega circolare.

Gli incidenti

Alle 10 di lunedì 10 maggio un 50enne marocchino stava lavorando negli uffici Ater di via Raggio di Sole. L’uomo, dipendente della cooperativa Primavera di Mirano, è caduto da una scala mentre puliva una finestra e dopo l’impatto ha perso conoscenza per qualche secondo. Un suo collega lo ha soccorso e ha chiamato i soccorsi, arrivati assieme a una volante della polizia e al personale Spisal. Un’ora dopo la polizia è stata chiamata per un altro incidente verificatosi in via Landucci dove c’è un cantiere edile. Il titolare della ditta che stava eseguendo i lavori, un 62enne di Dolo, stava tagliando dei pezzi di legno con una sega circolare quando si è amputato il mignolo della mano sinistra. Ha riportato ferite anche sulle altre dita. Anche lui è stato portato al pronto soccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due incidenti sul lavoro nel giro di un'ora: un operaio cade dalla scala, un altro si taglia un mignolo

PadovaOggi è in caricamento