menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tito Alleva, presidente di Confapi Padova

Tito Alleva, presidente di Confapi Padova

Meno incidenti sul lavoro a Padova Confapi: "Solo meno occupazione"

Non c'è più sicurezza, è solo diminuita la percentuale di lavoratori. Il presidente dell'associazione piccole e medie industrie invita a non prendere i dati alla leggera e a incentivare la prevenzione

Una buona notizia, ma da contestualizzare. Dal 2011, sono in diminuzione a Padova gli incidenti sul lavoro, ma la percentuale di riduzione, il 6% circa, è la stessa del calo di occupazione. Meno incidenti, ma anche meno lavoratori, e i risultati vanno commentati alla luce di questa realtà. Lunedì 28 aprile, l'Oil, organizzazione internazionale del lavoro, celebrerà la giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro, un'occasione per incentivare la prevenzione.

DATI ILLUSORI. Secondo i dati elaborati da Fabbrica Padova, centro studi dell’associazione delle piccole e medie industrie della provincia, Confapi,  gli incidenti professionali in provincia di Padova sono diminuiti, ma "non illudiamoci - commenta Tito Alleva, presidente di Confapi Padova - è la stessa percentuale del calo dell’occupazione: bisogna rafforzare la prevenzione".

INVESTIRE SULLA SICUREZZA. Secondo i numeri, che provengono dalla banca statistica dell’Inail, a Padova gli infortuni sul lavoro denunciati nel 2012 (ultimo anno considerato nella sua interezza) sono scesi a 13.289 rispetto ai 14.190 dell’anno precedente, con una diminuzione del 6,35%. "A Padova, nello stesso periodo, la disoccupazione ha toccato il 6,4%, raggiungendo il livello più alto degli ultimi cinque anni - spiega Alleva - si verificano meno incidenti anche perché, semplicemente, c’è meno personale occupato. L’auspicio, ovviamente, è che l’occupazione torni a crescere, ma che al contempo aumentino gli investimenti in sicurezza. Diversamente, non si capisce quale sia il male minore. Alla chiamata, dovrebbero rispondere il governo, i sindacati e i datori di lavoro, essendo centrale il bisogno di rafforzare la prevenzione in materia di sicurezza a partire dai sistemi sanitari nazionali".

MALATTIE PROFESSIONALI. Agli infortuni sul lavoro vanno aggiunte le malattie professionali: anche qui si registra una diminuzione, dai 481 casi denunciati nel 2011 ai 396 del 2012. Se, per quanto riguarda la statistica relativa agli infortuni, la diminuzione a Padova è inferiore a quella relativa al Veneto, in questo caso Padova è in controtendenza con la regione, dove si registra un aumento delle malattie professionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Il neo Presidente Masin: «Natura e turismo, così immagino il Parco Colli. Essere cacciatore non è in antitesi con questo ruolo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento