menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Curva Boston

Curva Boston

Incidenti, il Comune decide di prevenire: piazzerà 10 nuovi autovelox

Dopo l'ultimo incidente mortale in via Boston costato la vita al medico Marco Fontana l'amministrazione comunale, d'accordo con i vigili urbani, ha deciso di munire le tangenziali di altre nuove telecamere. Ivo Rossi: "Automobilisti a velocità preoccupante"

Il Comune, anche se in ritardo, ha deciso di prevenire: per evitare ulteriori incidenti sulle tangenziali, passerà alle “maniere forti”: gli autovelox.

10 NUOVI AUTOVELOX. Ben 10, infatti, saranno i nuovi dispositivi che il Comune piazzerà lungo Corso Argentina, Corso Kennedy, Corso Australia e in altri svincoli pericolosi. Telecamere che saranno in funzione 24 ore su 24.

TANTI INCIDENTI. Un intervento quasi obbligato a causa dei tanti incidenti stradali occorsi lungo le tangenziali: l’ultimo pochi giorni fa proprio in Corso Boston dove ha perso la vita Marco Fontana medico padovano dell'Usl 17 di Monselice.

"VELOCITA' PREOCCUPANTE". Il vicesindaco Ivo Rossi spera che funzionino da deterrente: “Nonostante il limite di 110 km/h molti corrono troppo. Gli automobilisti vanno a velocità preoccupante, speriamo servano per scoraggiarli un po’”.


MULTE SALATE. Le multe saranno salatissime: per chi supera i limiti di 10 km/h, le multe vanno da 36 a 148 euro. Da 10 a 40 km la sanzione sarà dai 216 agli 864 euro. Superare di 40 km/h il limite, significa pagare una multa di 370 euro e i punti levati nella patente arrivano a 10.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento