rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Bassanello / Via dei Salici

Donna incinta nasconde refurtiva in parti intime: denunciata con figlia

Due nomadi sono state sorprese domenica mentre tentavano di rubare dei prodotti alimentari dal banco frigo dal supermercato Alì di via dei Salici, alla Guizza. L'addetto alla sicurezza ha chiamato la polizia

Tentato furto, domenica, all'interno del supermercato Alì di via dei Salici, alla Guizza, a Padova.

IL BOTTINO NELLE PARTI INTIME. Sono state denunciate in concorso madre e figlia, nomadi, rispettivamente di 34 e 15 anni. La prima, in evidente stato di gravidanza, è stata sorpresa dall'addetto alla sicurezza del negozio mentre nascondeva nelle proprie parti intime dei generi alimentari appena sottratti dal banco frigo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Volanti della polizia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta nasconde refurtiva in parti intime: denunciata con figlia

PadovaOggi è in caricamento