menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Infastidiscono prostituta, l'"amico" anziano interviene: preso a botte

L'aggressione domenica sera in corso Stati Uniti a Padova. Vittima un 68enne veneziano di Vigonovo, che spesso bazzica in zona, preso a pugni da due stranieri dell'Est che stavano importunando una nigeriana

Stavano importunando una prostituta nigeriana, probabilmente dopo che quest'ultima si era appena rifiutata di erogare loro una prestazione. Che infastidissero la sua "amica" non è andato proprio giù ad un anziano che spesso bazzica in zona, che ha così deciso di prendere le sue difese, finendo però vittima delle violente percosse dei due disturbatori che mal avevano digerito l'intromissione.

MASCELLA FRATTURATA. L'episodio è avvenuto domenica sera, intorno alle 22.30 in corso Stati Uniti, all'angolo con via Lisbona, in zona industriale a Padova. Malcapitato protagonista un 68enne originario del Veneziano, a Vigonovo. Un volto già noto alle Volanti della polizia intervenuta sul posto per ricostruire la dinamica del pestaggio, in quanto altre volte identificato in zona, tra le strade della città dove il sesso è in vendita. Autori dell'aggressione sarebbero due stranieri dell'Est Europa, probabilmente romeni, che hanno preso a pugni in volto l'anziano, soccorso da un'ambulanza del Suem 118, portato in ospedale a Padova per le medicazioni e dimesso con una prognosi di 30 giorni per una mascella fratturata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento