Parapiglia in ospedale a ostetricia: infermiere aggredite per rubare un cellulare

Poco dopo le 13.30 i carabinieri della stazione di Prato della Valle sono intervenuti su richiesta delle operatrici: arrestato Zakaria Chadid, pregiudicato marocchino

Prima ha cercato di rubare la chiavetta per acquistare snack e bevande ai distributori automatici poi ha aggredito le infermiere che volevano allontanarlo. Paura nella giornata di mercoledì in ospedale a Padova dove tre operatrici sono state aggredite da Zakaria Chadid, pregiudicato marocchino di 22 anni in Italia senza fissa dimora che è stato ammanettato e tradotto in carcere dai carabinieri della stazione di Prato della Valle.

Ferite

Tutto è avvenuto verso le 13.30 quando una dipendente del reparto di ostetricia e ginecologia era in compagnia di due colleghe nei pressi della macchinetta per il caffè. Improvvisamente l'infermiera è stata avvicinata dal giovane che le ha strappato la chiavetta ricaricabile. La donna non si è fatta intimorire, l'ha prima bloccato e poi ha chiesto che venisse restituita la chiavetta. Lo straniero a quel punto le ha strappato il cellulare non prima di averla spintonata addosso ad alcune sedie, averle spinto la testa contro un suppellettile. A una seconda infermiera sono stati rubati gli occhiali. In pochi minuti sono intervenuti i carabinieri che hanno neutralizzato il malvivente, ammanettandolo e portandolo in carcere in attesa della convalida dell'arresto. Le due infermiere sono state medicate in pronto soccorso dove sono state diagnosticate prognosi per 5 e 3 giorni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: primo caso di alunno positivo nel Padovano, classe e docenti in isolamento

  • Voto, ecco i dati di affluenza a mezzogiorno

  • L’amore trionfa: sistemato a tempo di record il murale di Kenny Random imbrattato nella notte

  • Kenny Random, imbrattato il murale più fotografato di Padova

  • Live - Subito una classe isolata, tamponi a tappeto e didattica a distanza

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento