rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Azienda ospedaliera di Padova, cade acqua sporca dal soffitto delle infermiere

L'allarme dei sindacati della sanità. Cgil, Cisl e Uil chiedono un restyling degli ambienti

Circa quattrocento infermiere e operatrici socio-sanitarie si cambiano in uno spogliatorio dove cade liquame dal soffitto. Accade al piano rialzato della Palazzina servizi dell'Azienda ospedaliera di Padova. Le infiltrazioni provengono da perdite delle tubature della cucina della mensa, presente al piano superiore. A denunciare le condizioni di degrado in cui versa lo spogliatoio sono i sindacati della sanità. Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro urgente con la direzione.

LE CONDIZIONI.

Non è la prima volta che lo spogliatoio femminile è al centro delle proteste dei lavoratori. A luglio nei bagni sono stati trovati vermi e terriccio. Per tutta l'estate i condizionatori hanno funzionato a singhiozzo, trasformando le stanze in un forno nelle giornate più calde. Un anno fa, inoltre, il problema delle infiltrazioni si era già fatto sentire. Anche in quel caso acqua sporca colava dalle pareti. I sindacati chiedono manutenzione costante, intanto i tecnici sono già intervenuti per riparare la perdita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Azienda ospedaliera di Padova, cade acqua sporca dal soffitto delle infermiere

PadovaOggi è in caricamento