rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Influenza stagionale, tre bambini ricoverati in Terapia Intensiva a Padova

Spiega la professoressa Liviana Da Dalt, direttrice del Dipartimento della Salute della donna e del bambino: «Nelle prime due settimane di dicembre siamo già a quota 25 ricoveri in Pediatria: abbiamo dunque già superato in termini numerici quelli dell'intero mese di novembre»

Picchia duro, e non guarda in faccia nessuno. Nemmeno i più piccoli: l'influenza stagionale, nota quest'anno come "Australiana", sta colpendo migliaia e migliaia di padovani e in modo serio, al punto che tre bambini sono stati ricoverati nel reparto di Terapia intensiva pediatrica dell'Azienda Ospedaliera di Padova. 

Influenza

A fornire tali numeri è la professoressa Liviana Da Dalt, direttrice del Dipartimento della Salute della donna e del bambino, che - intervistata da Antenna 3 -  aggiunge: «Nelle prime due settimane di dicembre siamo già a quota 25 ricoveri in Pediatria: abbiamo dunque già superato in termini numerici quelli dell'intero mese di novembre, il che vuol dire che stiamo assistendo a un'importante impennata». Per l'occasione sono stati riaperti anche gli "ambulatori mobili" utilizzati all'esterno del pronto soccorso pediatrico nelle prime ondate Covid, così da isolare nelle prime fasi delle visite i bambini influenzati: non si esclude che, qualora i casi dovessero aumentare ancora, ne possano essere aggiunti anche altri. Ma come mai i bambini sono così colpiti? «Perché frequentano la comunità - spiega Da Dalt - e sono facilmente soggetti a queste infezioni, soprattutto se sono molto piccoli in quanto non hanno una "memoria influenzale" a livello di anticorpi». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza stagionale, tre bambini ricoverati in Terapia Intensiva a Padova

PadovaOggi è in caricamento