menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incidenti nelle piccole e medie imprese

Incidenti nelle piccole e medie imprese

Infortuni sul lavoro, tavolo tecnico fra Comune, Spisal e sindacati

Lanciato l'allarme dopo l'ultimo grave infortunio sul lavoro. Indice di infortuni e morte bianche in aumento. Motivo principale: la crisi economica che obbliga piccole e medie aziende a tagliare sulla sicurezza

Alessandro Zan, assessore alle politiche lavorative del Comune di Padova, lancia l’allarme infortuni sul fronte occupazionale. Dopo il grave incidente alle Acciaierie Venete, l’amministrazione comunale ha aperto un tavolo tecnico con Spisal e organizzazioni sindacali (Cgil, Cisl e Uil) per ravvisare la criticità dell’emergenza sinistri sul luogo di lavoro.

I DATI. Dall’inizio dell’anno, a Padova si sono verificati 17 mila infortuni, mentre a livello nazionale sono già 555 gli incidenti mortali contro i 485 del 2010. Le cause di incidenti e morti "bianche” sono imputate a precarietà, lavoro nero e pensionati lavoratori, ma un ruolo decisivo viene giocato pure dalla crisi economica, che costringe molti imprenditori a tagliare in ambito di sicurezza. E come se non bastasse molti dipendenti delle piccole e medie imprese non denunciano gli infortuni perché temono di subire ricatti da parte dei propri datori di lavoro.

LO SPISAL. Secondo Liviano Vianello, direttore dello Spisal di Padova, gli incidenti e le malattie professionali sono in aumento, ma accanto all’aspetto tecnico è importante prevenire l’incidenza infortunistica agendo sulla leva culturale.

LA PROSSIMA SEDUTA. Nel corso del confronto, è emersa la necessità di diffondere maggiori informazioni fra la cittadinanza per far comprendere il fenomeno sociale. Al prossimo tavolo dovrebbero aggregarsi anche Inail e associazioni imprenditoriali per attivare un servizio di monitoraggio, i cui risultati verranno resi noti in un futuro incontro pubblico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento