Si schianta con la mountain bike su un sentiero: lo salva il soccorso alpino

Paura domenica mattina sui Colli Euganei per un 51enne di Monselice che stava facendo un'escursione con la sua bicicletta, per lui politraumi e ricovero in ospedale

Il momento dei soccorsi

Alle 11.30 di domenica la centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Padova a seguito della caduta di un ciclista sui Colli Euganei. L'uomo, 51 anni di Monselice, stava percorrendo una pista di mountain bike del Monte Gallo assieme ad alcuni amici quando ha perso il controllo della bici.

I soccorsi

Immediatamente è stato dato l'allarme dagli altri riders che erano con lui. Il ferito è stato raggiunto da sette soccorritori e dal personale medico dell'ambulanza. Stabilizzato e caricato in barella, l'infortunato, che aveva riportato probabili traumi al bacino e a una gamba, è stato trasportato per 500 metri in salita fino alla strada, utilizzando la tecnica del contrappeso nei tratti più ripidi. Caricato in ambulanza, è quindi stato accompagnato all'ospedale di Schiavonia. Fortunatamente le sue condizioni di salute sono relativamente buone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il trattore trancia un tubo di gasolio: la perdita fa scoprire l'allacciamento abusivo

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento