Precipita da un'altezza di 9 mentre esegue lavori di manutenzione: grave un 22enne

L'operaio è caduto al suolo ed è stato prontamente soccorso dai colleghi: trasportato in ospedale a cittadella non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto i carabinieri

Stava effettuando alcuni lavori di bonifica delle celle frigorifere sul tetto dell'immobile quando è precipitato da un'altezza di quasi nove metri. Grave infortunio sul lavoro nella mattina di martedì a San Martino di Lupari nell'Alta Padovana all'interno della ditta Agostini Elio Snc di via Palù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ferite al corpo

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri della locale stazione intervenuti insieme ai sanitari del Suem, un operaio marocchino di 22 anni residente a Bodeno nel Ferrarese dipendente di un'azienda napoletana, mentre eseguiva le opere di manutenzione è precipitato al suolo. Prontamente soccorso dai colleghi è stato trasportato in ospedale a Cittadella non in pericolo di vita per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Clamoroso, dopo 2 giorni di attività il Gasoline chiude: «Troppi rischi, gettiamo la spugna»

  • Tragico schianto nella serata di domenica: morta una donna, centauro ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Ecco la nuova ordinanza con le riaperture del 25 maggio e del primo giugno»

  • Coronavirus, il primo aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Gli cade addosso la fresatrice mentre la carica con un muletto: muore imprenditore

Torna su
PadovaOggi è in caricamento