Tragedia nella Bassa: finito il turno di lavoro va con lo scooter contro il cancello e muore

L'episodio è accaduto martedì mattina in un'azienda agricola di Boara Pisani. La donna è stata soccorsa dai sanitari del Suem di Rovigo, ma è morta poco dopo in ospedale

In foto: a sinistra, la vittima Luigina Lucchiari (foto: Facebook)

Incidente fatale sul lavoro per Luigina Lucchiari, 59enne di Boara Pisani, nella tarda mattinata di martedì 25 luglio. In un’azienda di Boara Pisani in via Ferraria, una 59enne ha sbattuto con violenza contro una sbarra di un cancello mentre usciva con il suo scooter.

MORTA IN OSPEDALE. Al termine del turno di lavoro la donna ha preso il suo motociclo, Gilera Stalker e, per cause corso accertamento, ha colliso con la sbarra collocata al cancello di uscita dell'azienda. Sul posto sono intervenuti i volontari del Suem di Rovigo che hanno accompagnato la donna alll'ospedale di Rovigo dove è deceduta subito dopo per il trauma riportato. Sul posto i tecnici dello spisal Rovigo e il personale dei carabinieri del nucleo radiomobile di Este.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento