Trebaseleghe, miniescavatore si ribalta: 20enne ferito in cantiere

Un giovane trevigiano è rimasto ferito questa mattina in un cantiere edile in via Castellana mentre stava caricando la ruspa su un camion. Una rampa ha ceduto provocando il ribaltamento del mezzo con dentro il ragazzo, che ha riportato lesioni a una vertebra

Il cedimento della rampa ha provocato il ribaltamento del miniescavatore

Infortunio sul lavoro, questa mattina intorno alle 10.30 in un cantiere edile in via Castellana 54 a Trebaseleghe. Ferito un giovane 20enne, D.M., di Zero Branco, nel trevigiano.

L'INFORTUNIO. Il ragazzo, che lavorava per conto terzi come artigiano per la ditta di costruzioni D.F. di Fabio Durante di trivellazioni e perforazioni, sempre di Zero Branco, si trovava a bordo di un miniescavatore per caricarlo all'interno di un camion. Una delle rampe ha però ceduto provocando il ribaltamento della ruspa con il 20enne all'interno.

I SOCCORSI. Rimasto imprigionato nella cabina del mezzo con una spalla e un braccio, è stato il fratello, che a sua volta lavorava nel cantiere, a liberare il giovane. Sul posto è intervenuto l'elisoccorso di Treviso che ha provveduto al trasporto in ospedale, gli ispettori dello Spisal e i carabinieri della stazione locale. Secondo i primi accertamenti, sembra che l'infortunato abbia rimediato una lesione a una vertebra.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Bacchiglione restituisce un corpo: è la mamma di Bovolenta scomparsa lunedì

  • Piante "mangia-smog" per pulire l'aria malata: nella Bassa le prime coltivazioni di Paulownia

  • Cadavere lungo l'argine: il tragico gesto forse legato a problemi lavorativi

  • Dalle acque gelide emerge un cadavere: complesse le fasi dell'identificazione

  • Frontale tra due automobili: un'utilitaria finisce nel fossato, automobilista intrappolato

  • "L'alligatore", lunedì 27 iniziano le riprese della serie tv Rai: le vie e le piazze interessate

Torna su
PadovaOggi è in caricamento