Precipita da due metri d'altezza per sostituire dei vetri nel capannone: grave un 74enne

È successo a Villa del Conte, in via Rettilineo. L'uomo è stato elitrasportato all'ospedale di Padova. Sul posto i tecnici dello Spisal e i carabinieri di San Martino di Lupari

Infortunio sul lavoro giovedì a Villa del Conte. Per cause in corso di accertamento un artigiano 74enne di San Martino di Lupari, chiamato dalla ditta "Berti" di Rettilineo per sostituire dei vetri nel capannone che si erano rotti, è salito sopra ad una sega a nastro per prendere le misurazioni e dall'altezza di due metri è caduto al suolo.

È GRAVE.

Sul posto sono intervenuti i tecnici dello Spisal, i carabinieri di San Martino di Lupari e i sanitari del Suem 118 che hanno elitrasportato all'ospedale di Padova il 74enne. L'uomo versa in gravi condizioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, Zaia: «Nuovi positivi e isolamenti, indicatori non buoni: siamo nella "fase limbo"»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento