menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scintille cadono nel contenitore di solvente che s'infiamma, operaio si ustiona alle gambe

Il lavoratore, un 32enne padovano, è stato elitrasportato al centro Ustioni di Padova dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto i tecnici dello Spisal e i carabinieri

Martedì mattina, intorno alle 10.30, un operaio 32enne di Piazzola sul Brenta, stava lavorando all'interno della ditta "Il Doge srl" di Curtarolo quando, usando una smerigliatrice angolare, ha fatto cadere inavvertittamente delle scintille in un recipiente di ferro contente solvente, infiammandolo.

Il giovane operaio, nel tentativo di allontanare il contenitore, l'ha colpito con un calcio venendo investito da parte del liquido agli arti inferiori. Il 32enne è stato subito soccorso ed elitrasportato al centro Ustioni dell'ospedale di Padova dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Sul posto i carabinieri e i tecnici dello Spisal.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento