rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Doppio infortunio sul lavoro, mani e braccia lacerate: feriti imprenditore e operaio

L'episodio al ristorante "Elliot" di via Orsaria a Manzano (Udine). I coinvolti sono padovani

Gravi lesioni a mani e braccia per un imprenditore e un operaio padovani, lunedì mattina, poco dopo le 12, da "Elliot", un ristorante e albergo in via Orsaria a Manzano (Udine).

INFORTUNIO SUL LAVORO. I due - per cause in corso di accertamento da parte degli ispettori del lavoro, giunti sul posto insieme ai carabinieri e al personale sanitario che si è occupato di prestare le prime cure - sono rimasti feriti mentre stavano cercando di installare una molla di grosse dimensioni, che avrebbe dovuto sostenere una tenda. 

FERITI DUE PADOVANI. Si tratta di un 57enne imprenditore e di un 73enne, che lavora come operaio a chiamata. Il più giovane si è visto lacerare mano e avambraccio, mentre il più anziano ha subìto un taglio al dorso della mano. Il primo è stato elitrasportato al Santa Maria della Misericordia di Udine, mentre il secondo ha raggiunto l’ospedale friulano a bordo di un’ambulanza. (Da UdineToday)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio infortunio sul lavoro, mani e braccia lacerate: feriti imprenditore e operaio

PadovaOggi è in caricamento