Cade dal camion e si rompe una vertebra: per salvare l'operaio interviene l'elicottero

É ricoverato in gravi condizioni un ventunenne vittima giovedì mattina di un drammatico infortunio sul lavoro nell'Alta Padovana dove stava svolgendo dei lavori di manutenzione

(foto: archivio)

Si trovava su un camion per eseguire delle riparazioni all'interno di una ditta padovana l'operaio di 21 anni rimasto coinvolto in una violenta caduta. Elitrasportato a Padova, è molto grave ma fuori pericolo di vita.

La caduta

L'infortunio è avvenuto in tarda mattinata nei locali della Nuova Ompi, azienda che produce confezioni per farmaci con sede a Piombino Dese. Qui si trovava una squadra di dipendenti della Padana Cleanroom, partiti dal Cremonese per svolgere alcuni lavori nei capannoni della ditta padovana. Tra loro anche il 21enne, originario di Agropoli nel Salernitano. Il ragazzo stava caricando e scaricando del materiale dal camion della sua azienda quando ha perso l'equilibrio, schiantandosi al suolo da due metri e mezzo di altezza. Il colpo è stato violentissimo: il giovane è precipitato sbattendo la schiena e il collo sul cemento.

I soccorsi

I soccorsi scattati immediatamente hanno permesso di far arrivare in breve tempo in via Molinella i paramedici che lo hanno stabilizzato. Nel frattempo da Padova si è alzato in volo l'elisoccorso, che ha recuperato il 21enne trasferendolo nell'ospedale del capoluogo. Le sue condizioni sono parse subito molto gravi e i primi bollettini medici parlano di una possibile frattura vertebrale. Con il passare delle ore è stato dichiarato fuori pericolo, ma la prognosi resta riservata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini

A Piombino Dese sono intervenuti lo Spisal di Camposampiero e i carabinieri, per chiarire la dinamica dell'incidente e verificare se le norme di sicurezza siano state rispettate, anche da parte della ditta di Levata di Grontardo per la quale la vittima lavora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Zaia, nuova ordinanza: «Tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero in Veneto»

  • Due padovane in difficoltà lungo la Strada delle 52 Gallerie: interviene il soccorso alpino

  • Live - Sfiorata la tragedia in ospedale. Ancora positivi di ritorno da Corfù

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Mancato utilizzo della mascherina: chiusi per 5 giorni cinque bar della città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento