menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpito dalla sbarra di ferro in azienda: operazione d'urgenza per un operaio

Erano le 16.30 quando un 54enne di Monselice è rimasto gravemente ferito mentre lavorava in uno stabilimento del paese. Tempestivo l'intervento dei colleghi e dell'elisoccorso

Un altro operaio è rimasto gravemente ferito sul posto di lavoro. É il terzo caso in due giorni, il decimo negli ultimi due mesi.

I precedenti

Se settembre e ottobre sono stati tragicamente segnati da numerosi incidenti, con le aziende agricole tra le attività più colpite, la prima settimana di novembre sembra confermare il trend negativo anche per questo mese. Dopo il doppio infortunio di martedì, oggi pomeriggio un altro dipendente si è ferito in modo preoccupante.

L'infortunio

É stato colpito al viso da una sbarra metallica mentre assemblava un motore. Il 54enne dipendente della ditta trasmissioni meccaniche Pcm di Monselice, residente anche lui nella Città della rocca, è crollato a terra. L'immediato intervento dei colleghi che lo hanno soccorso e hanno chiamato il 118 lo ha salvato. Stabilizzato ed elitrasportato all'ospedale di Padova, è in condizioni gravi in sala operatoria. Nella sede di via Emilia sono intervenuti i carabinieri e i tecnici dello Spisal della Ulss 6 Eugnea per accertare le cause dell'infortunio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento