Giovane operaio folgorato dall'elettricità mentre smonta un capannone

Se l'è vista brutta un 27enne di Portogruaro, nel Padovano per un lavoro di smontaggio in un'azienda. Fatale il contatto con un cavo: i soccorsi tempestivi lo hanno salvato

Ore di apprensione per la salute di un operaio 27enne che lunedì 3 settembre stava lavorando all'esterno della Frigo Service di Candiana. Come riporta Il Mattino di Padova, l'uomo è stato soccorso e ricoverato, con un primo miglioramento già nel pomeriggio.

L'incidente

L'operaio è arrivato nell'azienda di via Fossaragna su indicazione della ditta di Torri di Mosto dove lavora. Il compito per la giornata era smontare una tensostruttura in metallo nel parcheggio, che avrebbe richiesto poche ore. Una volta iniziato lo smantellamento, il 27enne si è reso conto che alcuni cavi elettrici erano ancora intrecciati allo scheletro metallico e, quando ha tentato di rimuoverli, è scattato il dramma.

I soccorsi

In una frazione di secondo è stato colpito da una potente scarica elettrica, che gli ha fatto perdere i sensi e piombare al suolo con diverse ustioni. La scena è stata vista da alcuni colleghi e dipendenti di Frigo Service, che hanno immediatamente dato l'allarme e prestato i primi soccorsi in attesa dell'ambulanza. Arrivato all'ospedale di Padova ha ripreso coscienza, è stato medicato e tenuto sotto stretto controllo. Inizialmente il quadro clinico sembrava drammatico. Con il passare delle ore le sue condizioni sono lievemente migliorate, permettendo ai medici di dichiararlo non più in pericolo di vita, anche se la piena ripresa sarà lunga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I rilievi

Nella ditta padovana teatro dell'infortunio sono arrivati i carabinieri per effettuare i rilievi e, come da prassi, sentire i testimoni, e lo Spisal per ricostruire l'esatta dinamica e capire se l'incidente sia stato frutto di una tragica fatalità o di un errore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Sr 308, morti il 19enne alla guida dell'auto e il camionista

  • Tragedia nell’Alta Padovana: malore improvviso, 16enne perde la vita

  • «Il suo reparto è in lutto con noi tutti»: infarto fatale per Elena, 39enne infermiera padovana

  • Mister Italia 2020: un 27enne di San Martino di Lupari vola in finale

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Ex seminario Tencarola venduto a società bergamasca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento