Braccio sfregiato nella porta a vetri in frantumi: operaio ferito sul posto di lavoro

Fortunatamente non è in gravi condizioni il 25enne rimasto vittima di un incidente mentre trasportava delle merci all'interno dell'azienda. Soccorso, è stato portato all'ospedale

Torna sul Padovano l'ombra degli incidenti sul lavoro, a cui stavolta si aggiunge quella di strutture e attrezzature vetuste e poco affidabili all'interno delle aziende.

L'infortunio

A farne le spese giovedì pomeriggio è stato un 25enne di Camponogara, dipendente della ditta Favero Antonio nella zona industriale di Padova. L'uomo stava spostando del materiale da un reparto all'altro e nel tragitto ha cercato di passare attraverso una vecchia porta, appoggiandosi con una mano sul vetro e facendo leva per aprirlo. All'improvviso la sottile lastra ha ceduto e il braccio del giovane è stato investito dai frammenti del vetro rotto, che gli hanno causato un profondo taglio all'avambraccio.

Le verifiche

Subito soccorso dai colleghi, del ferito si sono poi presi cura i sanitari del 118, arrivati sul posto dopo pochi minuti. Nel frattempo sono stati allertati anche i carabinieri di Noventa Padovana che hanno cominciato i rilievi e le indagini per definire le cause dell'incidente ed eventuali responsabilità di terzi. L'operaio è stato portato al pronto soccorso di Padova, dove è stato trattenuto in area verde per essere medicato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento