Infortunio sul lavoro: la benzina si incendia, operaio ustionato dal ritorno di fiamma

Ancora un incidente durante il servizio. La vittima è un 30enne dipendente di Aps investito da una fiammata mentre riforniva di benzina un mezzo per la pulizia delle strade

Stava caricando di carburante il suo mezzo di lavoro come di consueto. Poi, all'improvviso, una fiammata che lo ha investito in pieno.

La vicenda

Pochi secondi, un bagliore e un operaio di Aps che si accascia. Erano le 8 di mattina nella centralissima piazza dei Frutti e gli addetti della holding che gestisce la pulizia della piazza si stavano mettendo all'opera per pulire la pavimentazione prima dell'arrivo degli ambulanti e dell'apertura dei bar. Un 30enne si trovava sotto al Volto della Corda, il passaggio che congiunge palazzo della Ragione al municipio. A quell'ora sono poche le persone in giro e il dipendente aveva parcheggiato il camioncino con cui avrebbe dovuto pulire la piazza per rifornirlo di benzina. 

Le cure

Mentre versava il liquido infiammabile nel serbatoio, un ritorno di fiamma lo ha travolto, causandogli ustioni sul viso e sulla parte alta del corpo, colpita dalla fiammata. L'uomo è balzato all'indietro ed è stato subito soccorso. In pochi minuti sono arrivati anche i sanitari che lo hanno portato all'ospedale per le cure del caso. Gli agenti della questura sono al lavoro per chiarire l'esatta dinamica dei fatti e capire se l'incidente sia stato causato da una manovra errata della vittima o se vi siano altre circostanze da considerare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce dal garage con la Porsche e si maciulla una gamba: grave incidente per un assicuratore

  • Gioca 5 euro, ne incassa 500mila: colpaccio col "Gratta e Vinci" in provincia di Padova

  • Tra incredulità e gioia: al ristorante Radici di Padova si presenta Martin Scorsese

  • Gravissimo scontro tra un'auto e un camion: muore una donna di 52 anni

  • Tragedia sulle montagne trentine: morti due scalatori padovani

  • Tragedia al Portello: dalle acque del Piovego affiora un cadavere

Torna su
PadovaOggi è in caricamento