menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'itinerario della scalata di punta Agordo via da Roit (fonte: sassbaloss.com)

L'itinerario della scalata di punta Agordo via da Roit (fonte: sassbaloss.com)

Infortunio sul Civetta, volo di 20 metri per 59enne di Montegrotto

L'uomo stava scalando la via Da Roit alla Punta Agordo quando si è staccato l'appiglio su cui si teneva ed è precipitato. Uno degli ancoraggi ha retto allo strappo ma l'impatto con la parete gli avrebbe causato un trauma al torace

Infortunio in montagna oggi per un alpinista padovano intento a scalare la via Da Roit alla Punta Agordo sul monte Civetta. Il rocciatore, S.V., 59enne di Montegrotto, primo di cordata, si trovava sul penultimo tiro della via - 400 metri di quarto e quinto grado - quando si è staccato l'appiglio su cui si teneva ed è precipitato.

DOMENICA: CICLISTA DI ALBIGNASEGO CADE, SOCCORSO A VALSANZIBIO

SOSPETTO TRAUMA TORACICO. Due ancoraggi sono saltati, ma il terzo fortunatamente ha retto lo strappo e l'alpinista si è bloccato 15-20 metri più sotto rispetto al punto di caduta. Nell'impatto con la parete, però, il 59enne è rimasto ferito. Il compagno di cordata ha subito allertato il 118 che ha inviato sul luogo l'elisoccorso di Pieve di Cadore. L'infortunato è stato imbarellato, portato a valle e quindi ricoverato in ospedale a Belluno con un sospetto trauma al torace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento