menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: a sinistra, la vittima (foto: Facebook)

In foto: a sinistra, la vittima (foto: Facebook)

Morti bianche, operaio 48enne perde la vita sul posto di lavoro: tragedia nell'Alta

È successo lunedì mattina, a San Giorgio delle Pertiche, in viale Europa

Stava lavorando ad una macchina metalmeccanica quando, per cause in corso di accertamento, è morto dopo essere stato colpito da una scheggia al collo partita da una macchina taglia lamiere. 


SOCCORSI.  La vittima è un 48enne albanese, Haka Gezim, dipendente della ditta Unicka srl di viale Europa a San Giorgio delle Pertiche. Per l'operaio, residente nello stesso comune, non c'è stato nulla da fare: la scheggia partita dal macchinario, infatti, gli ha reciso fatalmente l'aorta. Sul posto i sanitari del Suem 118, i tecnici dello Spisal e i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento