Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Legambiente alza il tiro: "Padova mai così inquinata da 9 anni"

L'associazione "allunga" il record negativo di Pm10 in città: "Nel 2015 media annuale di oltre 46 microgrammi per metro cubo d’aria, quando il limite di legge è di 40 microgrammi"

Da nove anni Padova mai così inquinata. E' la denuncia di Legambiente pronta, nei prossimi giorni, a presentare un dossier con tanto di dati precisi relativi a questo 2015 così sciagurato dal punto di vista climatico e dell'inquinamento. II dato più significativo, quello relativo alla media annuale dell’inquinante più pericoloso, il PM10, le polveri sottili, per il quale l’agenzia europea per l’ambiente stima in Italia 59mila morti premature è sconcertante.

LE MEDIE. Spiega Lucio Passi, portavoce di Legambiente Padova: ”la centralina che registra il Pm10 di fondo, ovvero quella che sostanzialmente regista il dato più omogeneo per tutta la città è sita alla Mandria. Ebbene nel 2015 ha registrato una media annuale di oltre 46 microgrammi per metro cubo d’aria, quando il limite di legge è di 40 microgrammi.  Un dato così alto non si registrava dal 2007, quando la media fu di 47,8 microgrammi. Con buona pace di chi asseriva che il problema delle polveri sottili era ormai superato. Nel 2015 a Padova abbiamo registrat, tra ozono e PM10, 140 giorni di aria avvelenata. Ben più di un giorno su tre".

FUTURO.  Passi continua: "A fronte di una situazione così grave per la salute pubblica ci aspetteremmo provvedimenti efficaci e strutturali, prima di tutto dal sindaco, per legge il primo responsabile della salute dei suoi cittadini, e poi da Provincia e Regione. Come è evidente i provvedimenti di facciata presi dal Comune sono risultati ininfluenti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente alza il tiro: "Padova mai così inquinata da 9 anni"

PadovaOggi è in caricamento