Cronaca

Inquinamento e blocco del traffico: permane il semaforo verde almeno fino a giovedì

Il bollettino Arpav emesso nella giornata di lunedì fa tirare un sospiro di sollievo gli automobilisti: almeno fino a venerdì permane il livello minimo di allerta

Buone notizie dal fronte inquinamento. Il bollettino emesso nella giornata di lunedì 7 ottobre dall'Arpav consente di mantenere il livello verde per quanto riguarda la circolazione dei veicoli nel comune di Padova e in tutta la provincia. Il prossimo aggiornamento avverrà nella giornata di giovedì. Ricordiamo di seguito tutti i provvedimenti e le limitazioni.

I livelli del provvedimento

I provvedimenti sono strutturati su tre livelli (verde, arancio e rosso) che si applicano in base alla comunicazione di Arpav in merito ai dati di concentrazione di PM10. La comunicazione di Arpav viene trasmessa, al Comune, ogni lunedì e giovedì (giorni di controllo) e fa riferimento ai giorni antecedenti. Al raggiungimento del livello di allerta (arancio o rosso) si attiveranno le misure temporanee il giorno successivo a quello di controllo (il martedì e venerdì) e resteranno in vigore fino al giorno di controllo successivo.

I semafori

Livello di allerta segnale mano inquinamento limitazioni VERDE

LIVELLO VERDE (nessuna allerta)

E' vietata la circolazione di:

  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,
  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2 ed Euro 3,
  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate dall'1 ottobre 2019 al 31 marzo 2020, da lunedì a venerdì dalle 8:30 alle 18:30 (con esclusione dei giorni festivi infrasettimanali). E' prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio dal 16 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. Inoltre è obbligatorio lo spegnimento del motore dei veicoli merci, durante le fasi di carico/scarico, e degli autoveicoli in caso di coda "lunga" ai semafori.

Livello di allerta segnale mano inquinamento limitazioni ARANCIO

LIVELLO DI ALLERTA 1° - ARANCIO (dopo 4 gg. consecutivi di superamento del valore di 50 µg/m3 di PM10)

E' vietata la circolazione di:

  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,
  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 e autovetture private alimentate a diesel Euro 4,
  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate da lunedì a domenica dalle 8:30 alle 18:30 (con inclusione dei giorni festivi infrasettimanali). 
E' prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio dal 16 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020. Inoltre è vietata la sosta con motore acceso per tutti i veicoli.

Livello di allerta segnale mano inquinamento limitazioni ROSSO

LIVELLO DI ALLERTA 2° - ROSSO (dopo 10 giorni consecutivi di superamento del valore di 50 µg/m3 di PM10)

E' vietata la circolazione di:

  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a benzina Euro 0 e Euro 1,
  • autoveicoli (privati e commerciali) alimentati a diesel Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4,
  • motoveicoli e ciclomotori a 2 tempi immatricolati prima dell'01/01/2000 o non omologati ai sensi della direttiva 97/24/CE.

Le limitazioni vengono applicate da lunedì a domenica dalle 8:30 alle 18:30 (con inclusione dei giorni festivi infrasettimanali). Solo per gli autoveicoli commerciali diesel Euro 4 la limitazione è dalle 8:30 alle 12:30. ?E' prevista la sospensione delle limitazioni nel periodo natalizio dal 16 al 26 dicembre 2019.Inoltre è vietata la sosta con motore acceso per tutti i veicoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento e blocco del traffico: permane il semaforo verde almeno fino a giovedì

PadovaOggi è in caricamento