La maestra "impazzisce" a scuola Vuole insegnare in un'altra classe

La donna, cinquantenne, residente nel Vicentino, sarebbe stata colta da una crisi nervosa all'interno dell'istituto elementare dell'Alta Padovana in cui lavora. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del Suem 118

L'insegnante già in passato avrebbe mostrato i segni di una forte crisi nervosa. Per questo sarebbe anche stata sospesa. Al rientro, con il nuovo anno scolastico, la situazione purtroppo si sarebbe ripresentata, in tutta la sua drammaticità, costringendo l'istituto a far intervenire un'ambulanza.

LA VICENDA. L'episodio, riportato da Il Gazzettino di Padova, si sarebbe verificato lunedì mattina in una scuola elementare dell'Alta Padovana. L'insegnante si sarebbe ostinata a voler tenere la propria lezione in una classe che non era qualla che le era stata assegnata. Ne sarebbe nato un acceso diverbio con la collega, titolare della cattedra in questione. Una lite fuori dall'aula, di cui i piccoli alunni non si sarebbero neppure accorti. Per la donna, cinquantenne residente in provincia di Vicenza, si sarebbe reso necessario un intervento in regime di trattamento sanitario obbligatorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa del Salone, incontri, fiere, mercatini e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Trova un rotolo di banconote per terra e lo consegna alla polizia locale: succede nell'Alta

  • Violento schianto contro un platano: conducente estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale

  • Giallo ai piedi della Specola, due cadaveri in casa: sono due fratelli

  • Blocco del traffico, come funziona: il vademecum con tutte le informazioni utili

  • Giro d'Italia: la tappa del 22 maggio 2020 avrà l'arrivo a Monselice

Torna su
PadovaOggi è in caricamento