rotate-mobile
Cronaca Abano Terme

Scappa senza pagare i conti negli hotel che diceva di voler acquistare: 54enne nei guai

La donna è accusata di insolvenza fraudolenta: in due diverse occasioni si è spacciata per una donna d'affari interessata all'acquisto degli alberghi in cui poi ha pernottato "gratuitamente"

Si fingeva una donna d'affari per "scroccare" il pernottamento negli hotel: una barista 54enne di Vigonza (con precedenti per truffa e falso in atto pubblico) è a processo per insolvenza fraudolenta, ma al momento irreperibile. 

I fatti

A raccontare la vicenda è "Il Gazzettino": tutto ha inizio il 5 ottobre 2018, quando la donna si presenta in un hotel di Abano Terme spacciandosi per una donna d'affari interessata all'acquisto dell'albergo. Uno stratagemma che le consente di pernottare fino al 26 ottobre fuggendo poi all'improvviso senza pagare il conto di mille euro. Passano pochi giorni e la beffa si ripete: la 54enne va in un hotel di Galzignano Terme il 31 ottobre, ci rimane fino al 12 novembre e scappa lasciando un conto da 350 euro. La donna dovrà ora presentarsi davanti al giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa senza pagare i conti negli hotel che diceva di voler acquistare: 54enne nei guai

PadovaOggi è in caricamento